Giornata dei minori vittime di violenza, il garante: “Fenomeno sottostimato”

Secondo il Garante pugliese dei diritti del minore il web ha acuito il fenomeno

 

Anche solo un bambino vittima della violenza di un adulto è troppo. Ma il fenomeno esiste ed è sempre più dilagante, tanto che già nel 1982 l’Assemblea delle Nazioni Unite decise di istituire una giornata internazionale dei bambini innocenti vittime di aggressioni. Un fenomeno, che oggi, risulta fortemente sottostimato, come dichiara Ludovico Abbaticchio, Garante regionale pugliese dei diritti del minore.

 

E aumentano i minori presenti sul web, fattore che ha determinato in 2 anni il raddoppio delle vittime di reato contro la persona a sfondo sessuale. Nel 2018, su 124 casi aventi come oggetto l’abuso sessuale, sono state accertate situazioni di violenza sia nell’online per il 38%, sia nell’offline per il 62%. La responsabilità per arginare il fenomeno è perlopiù degli adulti.