Emergenza sanitaria, usura: il fenomeno che cresce

Il fenomeno dell’usura sta cambiando ai tempi del Coronavirus

 

Numerose le denunce registrate in questi giorni. Tra gli aspetti legati alla Fase 2 c’è anche quello dell’usura, un problema legato alle tante persone che hanno subito una forte perdita economica in questi mesi di lockdown, o peggio, hanno perso il lavoro. La malavita attecchisci quindi sempre di più tra i nuovi poveri: non sono più gli usurai a cercare le loro vittime. Ma è la gente che va alla ricerca di un sostegno economico, poiché le banche non sono sempre disposte ad elargire prestiti.