Il Comune di Matera apre le porte della discarica

MATERA. Operazione chiarezza dell’amministrazione comunale di Matera che ha aperto le porte della discarica de La Martella. Una visita guidata con l’assessore all’ambiente Giuseppe Tragni e il dirigente Giuseppe Montemurro per capire qual è lo stato dell’impianto dove, attualmente, non arrivano i rifiuti. “La discarica rimarrà chiusa – ha detto Tragni – almeno fino a quando non ci saranno altre disposizioni che dovranno, in ogni caso, esser prese in Consiglio comunale.
Sulla bonifica “è stato approvato il progetto definitivo, per il trasferimento dei  rifiuti abbancati, oltre dieci anni fa, nel III e IV settore”. Una situazione di precarietà che ha provocato la procedura comunitaria d’infrazione. Il sovrabbanco sarà trasferito nel settore V.
Le fasi di lavorazione sono state illustrare ai cittadini per chiarire dubbi e perplessità .