Sant’Eustachio, in piazza Duomo la “Cattedrale di Matera di grano”

L’opera è stata proposta il 26 agosto dello scorso anno, a Matera, durante l’apertura della settimana liturgica nazionale da Don Rino, Parroco della cattedrale di Osimo in provincia di Ancona: un duomo di Matera realizzato con spighe di grano per omaggiare la Capitale Europea della Cultura. A distanza di 12 mesi il manufatto è realtà e viene presentato nell’ambito dei festeggiamenti per Sant’Eustachio, simbolo, per analogia, come le spighe di grano, della ricchezza e dell’abbondanza.

Intanto in relazione a Sant’Eustachio, ricordiamo che, oggi l’arcivescovo di Matera Irsina Monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo, alle ore 18.00, nella Basilica Cattedrale, presiederà la celebrazione dell’eucarestia. Seguirà la processione, al rientro il bacio all’insegna e alla reliquia del martire Eustachio.