Caso Melissa, rassicurazioni da Leone: “arriva risoluzione”

E’ diventata notizia di cronaca ripresa da diverse testate nazionali, il caso della piccola Melissa, di 10 anni e costretta su una sedia a rotelle poiché nata prematuramente.

Dopo una trafila lunga diversi mesi per ricevere la carrozzina da lei tanto attesa, risultata poi essere errata nelle misure, il direttore delle ASL di competenza non le concede una su misura
(malgrado questo non comporti oneri finanziari differenti per l’azienda sanitaria locale) e la mamma decide di fare un accorato appello a tutte le testate giornalistiche per dare risalto al caso.

Nel frattempo, della situazione è venuto a conoscenza anche l’assessore regionale al ramo, Leone, che raggiunto al telefono, è intervenuto, anche se ritiene surreale il clima insorto sui social per il caso.