Potenza. Seminario Ordine Ingegneri sul “nuovo codice prevenzione incendi” nelle scuole

Far percepire agli enti gestori dell’edilizia scolastica, sopratutto pubblici, il grande vantaggio nell’applicazione del nuovo codice di prevenzione incendi, meglio conosciuto come “RTV scuole” che entrerà in vigore il 21 ottobre prossimo.

Procedura che sburocratizza la messa a norma di edifici esistenti e che ne regolamenta quelli di nuova concezione, in precedenza minati da gravosi oneri. Di questo si è parlato nel seminario sul tema rivolto ai professionisti, tenutosi nell’Aula Magna del Francioso dell’Università della Basilicata a Potenza: promosso dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Potenza in collaborazione con la Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco della Basilicata. Diversi i patrocini, il Consiglio Nazionale degli Ingegneri, l’Università della Basilicata, l’Ufficio Scolastico Regionale ed il Comune capoluogo.

“Un appuntamento davvero importante – ha dichiarato il presidente dlel’ordine provinciale degli Ingegneri, Giuseppe D’Onofrio – capace di superare gli steccati tecnici per aprire un nuovo processo innovativo.”

In particolare, intervenuto in diretta Skype il capo del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, Dott. Fabio Dattilo, fautore del nuovo codice e citato a margine, nel suo intervento in aula, dal direttore lucano dei caschi rossi, Emanuele Franculli.