Paolo Gentiloni ha incontrato il presidente Anci Decaro e i sindaci delle città metropolitane

Si è svolto a Palazzo Chigi un incontro tra governo e sindaci delle città metropolitane. Per l’esecutivo erano presenti il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, la sottosegretaria Maria Elena Boschi, il consigliere per gli affari economici Luigi Marattin e il sottosegretario agli Affari Regionali Gianclaudio Bressa.

Alla guida della delegazione dei sindaci delle città metropolitane il presidente Anci e primo cittadino di Bari Antonio Decaro.

Tra i presenti anche Virginia Raggi (Roma), Giuseppe Sala (Milano), Chiara Appendino (Torino) e Dario Nardella (Firenze, che è tra l’altro anche delegato Anci per le città metropolitane).

I sindaci hanno tenuto una riunione nella sede dell’Anci prima dell’incontro con Gentiloni, in cui è stata fatta una ricognizione dei bilanci delle metropoli, tema tra gli altri nell’agenda dell’incontro di oggi a Palazzo Chigi.

“L’incontro si è svolto in clima positivo” ha detto Antonio Decaro al termine “abbiamo ottenuto l’avvio di un tavolo permanente, che comincerà ad operare da qui a un mese, e la promessa di operare un tagliando alla legge Delrio per modificare la struttura istituzionale delle città metropolitane e delle province. Abbiamo anche chiesto al governo” ha poi aggiunto “un contributo di 200 milioni per mettere in sicurezza i bilanci delle metropoli, che dovranno essere utilizzati anche per i temi legati alla sicurezza, per le periferie e per i piccoli comuni, questo anche alla luce dell’approvazione recente della legge Realacci”.