Bari: “Bullismo oggi, mobbing domani. Capire per tutelarsi nella società che cambia”

Il bullismo e il cyberbullismo sono purtroppo fenomeni in costante crescita. Quest’anno, per la prima volta, si è pensato di celebrare la Giornata nazionale contro questi fenomeni che, in qualche modo, si connettono ad un altro dramma sociale, quello del mobbing sul posto di lavoro, di cui le principali vittime restano le donne. Il bullismo e le sue forme più evolute come il cyberbullismo, che trovano nella rete il peggior campo di applicazione, per il 72% dei ragazzi rappresenta la maggior minaccia del nostro tempo.

Anche la città di Bari non è risparmiata da questi fenomeni che ne minano futuro e convivenze. Alla luce di questo, risulta sempre più evidente l’importanza del ruolo svolto dalla scuola e dai docenti, nel delicato percorso di formazione dei più giovani.