Festa della Bruna, in 7000 hanno scelto i bus navetta

IMG-20160702-WA0013Matera. “E’ stata una grande festa nel corso della quale i cittadini si sono riappropriati della cittá, utilizzando i meccanismi alternativi alle auto”. Così l’assessore alla Mobilitá Valeriano Delicio commenta il risultato positivo della Festa della Bruna in termini di viabilità e sicurezza.

La macchina organizzativa comunale ha impegnato, nel giorno della festa patronale, 22 volontari dell’Anps (Associazione nazionale Polizia di Stato), 13 volontari dell’Anpana,19 agenti della Polizia locale e 2 ausiliari del traffico.

I 9 bus speciali messi a disposizione dalla societá Miccolis hano trasportato, nel corso della giornata, 7000 passeggeri suddivisi sulle tre linee speciali

Linea 1: zona Paip 2 -p.zza Matteotti.

Linea 2: via dei Messapi -p.zza  Matteotti

Linea 3: Agna -p.zza Matteotti

“L’utilizzo delle navette per il centro della cittá che ancora una volta, come in occasione del Capodanno, è stato utilizzato in modo cosí massiccio, dimostra – prosegue l’assessore Delicio – che questo strumento è in grado di cambiare positivamente le abitudini dei materani, a tutto vantaggio della mobilitá interna. Non è escluso – conclude l’assessore – che questo meccanismo venga utilizzato ampliando il raggio d’azione dei bus ad un percorso circolare nei quartieri in occasioni meno sporadiche.Il mio ringraziamento va, ancora una volta, agli uomini e alle donne dell Polizia locale e delle associaziiniche hanno lavorato fino a tarda notte per garantire il regolare svolgimento della festa”.

IMG-20160702-WA0015