Basilicata. Ripristinate le centraline Arpab nei pressi del sito Itrec di Rotondella

ItrecLe due centraline fisse installate dall’Arpab nel 2005 per il monitoraggio della dose gamma ambientale, “ubicate nella zona circostante l’impianto Itrec, rispettivamente a monte e a valle, nelle direzioni prevalenti del vento rispetto al camino di emissione dell’impianto stesso”, torneranno “finalmente” a funzionare.

Lo ha annunciato la stessa Arpab, ricordando che “le centraline sono state bloccate per mancato funzionamento da novembre 2014. Grazie agli interventi necessari, urgenti e indifferibili deliberati dalla direzione Arpab – è scritto in una nota – sono state autorizzate le spese necessarie per il ripristino completo delle due centraline di cui una è stata attivata e l’altra sarà attiva in tempi brevi. I dati saranno acquisiti e registrati, in continuo e in remoto, presso il laboratorio del Dipartimento provinciale Arpab di Matera, dove saranno validati, elaborati e aggregati per il reporting annuale, oltre che per il controllo giornaliero di eventuali anomalie radiometriche”.