Maltempo. Nuova allerta meteo per neve e venti forti al Sud

“Dalle prossime ore una perturbazione di origine atlantica interesserà la Sardegna per poi estendersi, nella giornata di domani, alle regioni meridionali con piogge e nevicate anche a bassa quota ed un rinforzo della ventilazione”, informa la Protezione Civile.

Allerta NeveI fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche.

L’avviso prevede dalla mattina di domani, martedì 19 gennaio, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Basilicata, Calabria e Sicilia, che risulteranno a carattere nevoso al si sopra dei 300-500 metri sulla Basilicata e sulla Calabria settentrionale, al di sopra dei 500-800 metri sulla Calabria centro-meridionale e oltre gli 800 metri sulla Sicilia. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani criticità gialla per rischio idrogeologico localizzato su Sicilia, Calabria, Molise, su gran parte della Puglia e su alcuni settori dell’Abruzzo.

L’avviso prevede, anche, venti forti dai quadranti orientali su Basilicata, Calabria e Sicilia centro-orientale, con temporanei rinforzi fino a burrasca; sono previsti, inoltre, venti forti dai quadranti occidentali sulla Sicilia occidentale, con temporanei rinforzi fino a burrasca e tendenza a ruotare dai quadranti settentrionali. Saranno possibili, infine, mareggiate lungo le coste esposte