Manifesto per la Basilicata 2016, il presidente Pittella: “sostenere il turismo”

MateraRilanciare lo sviluppo. Partendo dal turismo. Un aspetto non di poco conto, in un momento in cui i principali indicatori economici registrano timidi ma costanti segnali di ripresa. Per quanto riguarda l’offerta, una cosa è certa: i posti letto per turisti sono ancora insufficienti, come ha fatto notare lo stesso Governatore lucano, Marcello Pittella, intervenendo a Rionero ad una iniziativa promossa da Psi e Realtà Italia. Un dato allarmante che riguarda la Capitale Europea della Cultura, che ne offre solo duemila ma che si allarga all’intera Basilicata, che ne può vantare solo 18mila. E alla vigilia di un evento di caratura internazionale, che porterà in regione oltre un milione di visitatori nei prossimi anni, rappresenta un elemento su cui interrogarsi. A fare da cornice, in generale, i programmi del Manifesto per la Basilicata 2016, che contiene proposte da far confluire nell’annunciato Piano per il Sud del Governo. La giunta regionale, fa sapere ancora Pittella, sosterrà l’industria del turismo, per rendere la regione accogliente e capace di sfruttare la grande occasione di sviluppo che è Matera 2019. Fronte caldo resta ovviamente anche quello delle infrastrutture e in particolare quelle di collegamento. Intanto però rimane un dato, come ha fatto osservare ancora il Governatore: abbiamo trovato, ha detto, una regione con una soglia di povertà che superava il 50percento. L’abbiamo ridotta al 38. La strada da percorrere è però ancora lunga e il lavoro non è ancora terminato.