Celebrato a Matera il 201° anniversario della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri

Carabinieri MateraMATERA – Sono state 173 le persone arrestate, delle quale 109 in flagranza di reato, e 1.293 quelle denunciate dai Carabinieri, in provincia di Matera, nell’ultimo anno.

Lo ha reso noto oggi il comandante provinciale, tenente colonnello Roberto Fabiani, nel corso delle celebrazioni per il 201/o anniversario della fondazione dell’Arma. Sono stati tre gli omicidi, tutti scoperti, per cui ha proceduto l’Arma, tutti scoperti.  I militari hanno svolto 28.446 servizi esterni e hanno controllato oltre 94 mila persone.

Nel corso della cerimonia sono stati consegnati riconoscimenti ai militari che si sono particolarmente distinti in operazioni di polizia giudiziaria e di servizio. Hanno riguardato il soccorso a due persone che volevano suicidarsi, l’arresto di due persone e la denuncia in stato di libertà, nel 2013, di altre tre, responsabili di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio di proventi illeciti, intestazione fittizia e impiego di beni e utilità di provenienza illecita.

“Grazie alla capillare attività di controllo del territorio – ha detto Fabiani – è stato possibile conseguire un incremento dei reati complessivamente scoperti, degli arresti operati in flagranza, nonché delle persone denunciate in stato di libertà. Anche il numero degli arresti effettuato su ordinanza di misura cautelare è in aumento, grazie alla condivisione, da parte della Magistratura, degli esiti investigativi”. (ANSA).