Potenza, inaugurato anno giudiziario tributario 2015

Potenza - Inaugurazione Anno Giudiziario Tributario (2015)Stamane a Potenza, inaugurazione dell’anno giudiziario tributario 2015. Nell’aula Grippo del Tribunale, presenti rappresentanze istituzionali, nonché della magistratura ed avvocatura regionale, che in fase di saluto hanno ricordato Nicolino Pellettieri, presidente della Commissione Tributaria dal 2006 al 2013 scomparso di recente.

Secondo l’ultima relazione sull’andamento dell’amministrazione giudiziaria tributaria lucana, esposta dal presidente Vincenzo Autera, nel 2014 la commissione ha tenuto 84 udienze “definendo, nella maggior parte dei casi con l’emissione della sentenza, circa 900 controversie”.

Sempre in riferimento alle pendenze, tra le righe è emerso un miglioramento evidente: all’inizio del 2014 le cause da dirimere erano 1.541 e già al 30 giugno scorso erano scese a 1.116.

In evidenza, la durata dei processi che non supera i tre anni con stallo dei procedimenti attribuito alle fasi successive imputabili alla Cassazione e l’inarrestabile riduzione dell’organico con i giudici passati da 74 a 48 ed il personale amministrativo da 60 a ben 23 unità.

Autera ha infine ringraziato la “sparuta pattuglia operante a Potenza sotto la direzione del Dottor Lancieri” e ricordato le difficoltà della sede di Matera, a suo dire sistemata in locali indecorosi e che necessità di lavori urgenti.