Città resilienti, presentato network Provincia di Potenza e comuni

Nicola Valluzzi (di spalle) in consiglio provinciale Potenza

Nicola Valluzzi (di spalle) in consiglio provinciale Potenza

POTENZA – Rendere le città resilienti. In concomitanza con la campagna indetta dalle Nazioni Unite, atta alla promozione di iniziative locali finalizzate alla sicurezza del territorio, la Provincia di Potenza ha illustrato i dettagli del network costruito con i comuni.

Si tratta di un processo di accompagnamento per politiche sostenibili che guardano alla pianificazione e tutela degli spazi urbani, da valorizzare grazie a quella fetta di società in costante aumento anche nella provincia potentina, quella degli over 60.

Da un lato l’esperienza, dall’altro ogni azione possibile per reperire risorse finanziarie utile alla riduzione dei rischi di calamità, problema sensibile su tutto il territorio, da non sottovalutare e che rimanda a tragici accadimenti della storia lucana come nel caso di terremoti, frane e alluvioni.

I risultati del network sono attesi a lungo raggio, primo passo l’adozione per ogni singolo comune di una delibera del consiglio a dimostrazione dell’impegno preso.