Lavori Bradanica, al 30% lo stato di avanzamento

bradanicaMATERA – Esaminare lo stato di avanzamento dei lavori, relativi al completamento dell’ultimo tronco della Bradanica. Questo l’obiettivo dell’incontro inter istituzionale che ha avuto luogo questa mattina in Prefettura, al quale hanno preso parte rappresentanti di Comune e Provincia di Matera, delle associazioni datoriali e sindacali. All’indomani dell’ultimo incontro di agosto, è stato ribadito, si è registrata una accelerazione dell’opera e una inversione di marcia. Procedono dunque i lavori nel cantiere riattivato dalla società Aleandri lo scorso mese di aprile. Il loro stato di avanzamento si attesta intorno al 27 – 28 percento, per un importo stimabile, dopo la ripresa intorno ai 6milioni di euro. Nei prossimi mesi, è stato annunciato, sarà avviato l’intervento nella parte più vicina all’abitato. L’ultimazione dei lavori, come da programma, è prevista entro il mese di ottobre del 2014. Attualmente sono circa 60 le unità impiegate. Nel corso della riunione, è stato fatto il punto anche sulle opere legate alla viabilità di innesto alla rete provinciale prevista da un accordo del 2007 che coinvolge Provincia e Comune di Matera. Quest’ultimo ha chiesto all’Anas di provvedere ad alcuni adempimenti amministrativi e ha auspicato tempi contenuti, in presenza di una nuova disponibilità finanziaria, per realizzare le complanari lungo la statale 99 Matera-Altamura.