Cala il sipario sulla seconda edizione del Presepe Vivente a Matera

Matera. Ombrelli aperti ieri per l’ultima giornata del Presepe Vivente nei Sassi di Matera. Il cattivo tempo non ha fermato i volontari delle Pro Loco lucane, ieri protagonisti della manifestazione, e gli stessi visitatori accorsi in migliaia. E sono state oltre ventimila le persone che nei quattro giorni, dal 27 al 30 dicembre, hanno visitato il Presepe Vivente. Bilancio positivo che soddisfa pienamente le aspettativedel comitato promotore e dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia che anche quest’anno ha curato la regia dell’evento. Una rappresentazione che ha cambiato volti e allestimenti ogni giorno con l’alternarsi di circa duecento figuranti provenienti da varie parti d’Italia. I visitatori hanno apprezzato il modello organizzativo adottato che, rispetto allo scorso anno, ha permesso una migliore e sicura fruizione della manifestazione. Intanto si pensa al prossimo anno con un coinvolgimento maggiore dei materani.