L’Ente Scuola Edili di Matera all’Ediltrophy 2011

Un palazzo in costruzione a Matera

MATERA – L’Ente Scuola Edili di Matera sarà protagonista della fase nazionale dell’ “Ediltrophy 2011”, gara di arte muraria, che si terrà a Bologna il prossimo 8 ottobre 2011 nell’ambito del SAIE la più importante fiera internazionale dell’edilizia. L’Ente Scuola Edili di Matera, infatti, con la propria squadra di muratori composta da Angelo e Fabio Logallo ha vinto a Taranto la selezione interregionale di Puglia e Basilicata. L’Ediltrophy, organizzato dal Formedil – l’Ente nazionale della formazione in edilizia costituito da Ance Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil – è una competizione fra maestri muratori che devono realizzare un manufatto, seguendo un progetto uguale per tutte le squadre in un tempo stabilito di 5 ore. La giuria giudica i lavori realizzati tenendo conto della capacità di lettura del disegno tecnico, della qualità del lavoro realizzato, dell’uso corretto delle attrezzature e dei dispositivi di protezione e infine del tempo di realizzazione. “L’obiettivo dell’Ediltrophy – ha dichiarato l’architetto Elisabetta Filippucci, presidente della Scuola Edile di Matera – è quello di promuovere un settore come l’edilizia che troppo spesso viene visto come l’ultima possibilità di lavoro da parte dei giovani. Invece il mondo delle costruzioni è, al pari degli altri, un settore di grande professionalità che le Scuole Edili contribuiscono ad accrescere con le proprie attività formative e rimane uno dei settori trainanti della economia locale”.