Basentana meno pericolosa con una complanare

Un tratto della Basentana (foto "Il Quotidiano")

MATERA – La realizzazione di una strada complanare per ridurre la pericolosità della “Basentana”, in località di Macchia di Ferrandina (Matera), è stata decisa oggi in prefettura, a Matera, nel corso di un incontro presieduto a cui hanno partecipato dirigenti di Anas, Provincia, Rete Ferrovie Italia, il commissario straordinario di Ferrandina, Alberico Gentile, e il consigliere provinciale, l’ex sen. Saverio D’Amelio. La Provincia provvederà a riqualificare la vecchia strada statale, l’Anas chiuderà uno svincolo prossimo alla sede ferroviaria e Rete Ferrovie Italia il passaggio a livello. Comune di Ferrandina e Consorzio industriale defineranno il progetto esecutivo per l’adeguamento di alcuni tratti viari. La prefettura interverrà presso la Regione affinché vengano individuate le risorse finanziarie per la realizzazione della complanare sulla base della stima dei costi e del progetto, curato dal Consorzio per lo sviluppo industriale. (ANSA).