Consiglio Provinciale aperto sui problemi del comparto agricolo

SCANZANO IONICO – Sono stati due i provvedimenti approvati dal Consiglio Provinciale di Matera, in sessione straordinaria presso la sala del consiglio comunale di Scanzano Ionico. Per far fronte alla crisi del comparto agricolo, alle prese con difficili situazioni debitorie e di mercato e coi danni procurati dal maltempo, è stata quindi approvata una variazione di bilancio, per un importo di 2milioni e cinquecento mila euro. Inoltre, con l’approvazione di un ordine del giorno, il Consiglio ha sollecitato interventi istituzionali, legati al riconoscimento dello stato di calamità. La Provincia ha invitato quindi il Governo Nazionale e la Regione Basilicata, a esercitare compiutamente tutte le funzioni e le competenze per affrontare la difesa e la salvaguardia del territorio.