Presentato il progetto “MiM” per il design

La conferenza di presentazione del "MiM"

MATERA – Identità, formazione e ricerca, produzione, laboratori, riservati a studenti, laureandi, laureati e appassionati di design, caratterizzano il progetto “Mim”, acronimo di mobile imbottito Matera, presentato su iniziativa della società Sviluppo Basilicata, Comitato di Distretto del Mobile Imbottito e Regione Basilicata. Il progetto rientra tra gli interventi a sostegno della crescita delle competenze creative, progettuali e produttive del Distretto, promossi dalla Regione in base all’accordo quadro multiregionale denominato “Sensi Contemporanei 2”, sottoscritto con i Ministeri dello Sviluppo Economico e dei Beni Ambientali e della Fondazione Biennale di Venezia. Di particolare interesse nel progetto, per il quale c’é un bando in scadenza l’8 novembre e che ha avuto già 24 adesioni, è il “Design Campus”, che consiste in attività di sperimentazione progettuale e di realizzazione di prototipi per prodotti di settore. A dicembre, gli organizzatori allestiranno nella chiesa rupestre di San Nicola dei Greci, nel Sasso Barisano, una mostra laboratorio di opere di design provenienti dalla esposizione di Milano.