Domani sciopera la vigilanza privata

MATERA – Il settore della vigilanza si fermerà per l’intera giornata di domani. Lo annunciano, in un comunicato congiunto, i Sindacati di categoria, spiegando che a Matera, per l’occasione, già a partire dalla mattinata, sarà organizzato un vero e proprio presidio, davanti al Palazzo della Prefettura. Sono circa 35mila, ricordano i Sindacati, i lavoratori della Vigilanza che aspettano, da due anni, il rinnovo del proprio contratto sindacale. La condizione di stallo del negoziato, ribadiscono i sindacati, dimostra la poca disponibilità da parte delle organizzazioni datoriali a proseguire un confronto, per il raggiungimento di una intesa. Il settore, denunciano, si sta comprimendo, lasciando sempre più spazio a quella che viene chiamata “zona grigia”, legata alle imprese che svolgono attività di portierato, fuori da qualunque regola, ma che di fatto svolgono attività riferibili al settore della sicurezza.