trmtv

La Guardia di Finanza celebra il 236° compleanno

  • MATERA – Iniziamo dai numeri. 236 come gli anni trascorsi dalla fondazione del corpo della Guardia di Finanza, solennemente ricordati e celebrati anche a Matera, ieri presso il Complesso delle Monacelle, alla presenza delle massime autorità civili e militari della città. 148, come le verifiche fiscali e i controlli effettuati dal Comando Provinciale nel corso dei primi cinque mesi del 2010 e la scoperta di circa una ventina fra evasori totali e paratotali e di 39 fra lavoratori in nero e irregolari. E poi ancora gli oltre mille controlli su persone ed esercizi, con oltre il 27 percento di infrazioni rilevate. Sono questi solo alcuni dei risultati conseguiti dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Matera nel periodo in esame, ricordati nel corso della celebrazione, dal comandante provinciale, tenente colonnello Vito Simeone. Le operazioni condotte sul territorio, ha inoltre ricordato, sempre con riferimento ai primi cinque mesi del 2010, hanno portato fra l’altro al sequestro di oltre 230 grammi di stupefacenti, di circa 22mila articoli di merci contraffatte e di 25 videogiochi illegali, cosiddetti videopoker. La costante opera di prevenzione e repressione finora svolta in stretta collaborazione dalle forze dell’ordine, ha infine ricordato Simeone, ha consentito alla provincia di Matera di attestarsi ai primi posti, su scala nazionale, in tema di sicurezza.

    Exit mobile version