Festa della Bruna: riunito il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica

Matera. Si è riunito oggi il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica , presieduto dal prefetto Francesco Monteleone, sugli aspetti organizzativi e relativi alla sicurezza per la festa del 2 luglio in onore di Maria Santissima della Bruna. Tra le misure da adottare figurano il transennamento del percorso, da piazza Vittorio Veneto a Piazza San Francesco d’Assisi, con l’impiego in alcuni tratti di transenne antipanico, la messa in sicurezza della fontana Ferdinandea e di alcuni cantieri, una maggiore protezione delle ruote del carro per tutelare l’incolumità delle persone e il contingentamento dei numero dei cavalieri per le processioni, fino a 85 al mattino e 65 la sera.  Misure di sicurezza anche per lo svolgimento dei fuochi pirotecnici. Lungo il percorso saranno localizzati due maxischermi. I festeggiamenti in onore della Protettrice della città prenderanno il via il 23 giugno con la visita al Carro Trionfale di cartapesta presso la “piazzetta del carro” al rione Piccianello.