Articoli con argomento: ‘Uilm’

Melfi. 1500 nuovi posti di lavoro. Le reazioni dopo l’annuncio di Marchionne

"È un risultato straordinario che va nella direzione auspicata dalla Cisl quando firmare accordi sindacali con Marchionne era impopolare" aggiunge il segretario generale della Cisl Basilicata, Nino Falotico: "oggi i gufi che in questi anni hanno cavalcato la cultura della (continua la lettura)

Archiviato con:                             

Fiat di Melfi. La Uilm chiede di garantire il futuro dello stabilimento

Secondo l'organizzazione sindacale, "gli ultimi mesi sono stati difficili per i lavoratori di Melfi, dal punto di vista salariale, per la cigs, ma soprattutto per la nuova organizzazione del lavoro". Per la Uilm è necessario monitorare con oculatezza lo stato (continua la lettura)

Archiviato con:         

Siderpotenza. Le reazioni dei sindacati dopo il sequestro

Il segretario della Fim Troiano lancia l'allarme occupazione, a rischio circa 260 posti di lavoro. Scende in campo anche il prefetto. Secondo i segretari di UIL e UILM "arrivare a queste condizioni è paradossale perché dopo tanto parlare si sarebbe (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Melfi. Accordo per lavoratori Acm, la Fiom non firma

Un'ipotesi di accordo per i 1.650 lavoratori del consorzio Acm - le 12 aziende dell'indotto dello stabilimento di Melfi della Fiat - è stata firmata ieri sera tardi nella sede di Confindustria Basilicata, a Potenza, da Uilm, Fim, Fismic e (continua la lettura)

Archiviato con:                 

1° Congresso regionale Uilm, Lomio prende eredità Tortorelli questo articolo contiene video

Al Giubileo Hotel di Rifreddo, 1° Congresso dei metalmeccanici della UIL Basilicata. Alla presenza, tra gli altri, del Segretario nazionale Rocco Palombella, saluto dopo 13 anni di Vincenzo Tortorelli con il testimone di segretario passato a Marco Lomio. (continua la lettura)

Archiviato con:             

Fiat di Melfi e indotto. Uilm, serve tavolo di confronto con consorzio fabbriche indotto

La decisione dell'Acm - il consorzio delle fabbriche dell'indotto Fiat di Melfi - ''di recedere dal 1 luglio da tutti i contratti richiede un immediato confronto e la massima attenzione di lavoratori e sindacati per la delicata fase che si (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Fenice. Accordo dipartimento ambiente regionale e sindacati questo articolo contiene video

Aldo Berlinguer - Assessore Ambiente Regione Basilicata

Rese note dall’Assessore regionale all’Ambiente, Aldo Berlinguer, le decisioni della Giunta in merito all’autorizzazione integrata ambientale per l’inceneritore Fenice di S. Nicola di Melfi. (continua la lettura)

Archiviato con:                             

In Basilicata il segretario generale Uilm, Palombella per parlare del futuro del settore “metalmeccanico”. questo articolo contiene video

Il futuro del settore metalmeccanico, in Italia e in Basilicata dove la SATA di Melfi e il suo indotto rappresentano un importante presidio occupazionale. Di questo si è parlato martedì 10 dicembre presso la sede del sindacato regionale in una (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Melfi. Muore a fine turno un operaio dell’indotto Fiat

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, ma a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione. Nell'azienda sono arrivate anche le forze dell'ordine. (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Venerdì l’assemblea sindacale “Ferrosud”

L'occasione di incontro coi lavoratori materani, promossa da Fiom, Fim e Uil, serve a pianificare azioni di lotta per la difesa dei 144 posti di lavoro a Jesce, in vista dell'incontro sul concordato preventivo del 7 novembre prossimo. (continua la lettura)

Archiviato con: