Articoli con argomento: ‘sanità pubblica’

Polemica sul reclutamento giornalistico al Policlinico di Foggia

Il Policlinico Riuniti di Foggia al centro delle critiche per il reclutamento di un addetto stampa. L'Associazione della Stampa di Puglia solleva dubbi sulla modalità di assunzione. (continua la lettura)

Elogi all’ospedale di Matera: il racconto di Alessia dopo un grave incidente stradale

"Un esempio di buona sanità pubblica": così una giovane ragazza ringrazia medici e personale sanitario per le cure ricevute (continua la lettura)

Eurispes avverte: “Senza investimenti, curarsi potrebbe diventare una questione di censo”

Il Sistema Sanitario Nazionale rischia di non riuscire ad assorbire le professionalità necessarie, mettendo a rischio l'universalità della sanità pubblica (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Concorso OSS in Basilicata: ammesse tutte le 6.856 candidature

L'assessore alla Salute e Politiche della Persona, Francesco Fanelli, ha elogiato l'efficienza degli uffici amministrativi coinvolti. (continua la lettura)

Accreditamento delle RSA di Matera: un passo avanti per il benessere degli anziani

De Salvo (Confapi) esprime soddisfazione per il Centro Geriatrico Matera e spera in tempi rapidi per Villa Anna e il Brancaccio (continua la lettura)

Forum Apulo-Lucano di Sanità Pubblica: Prevenzione e Innovazione al Centro del Dibattito

Esperti e autorità si riuniscono a Matera per discutere le sfide e le opportunità per una Sanità Pubblica che crea valore (continua la lettura)

Archiviato con:                             

Lista d’attesa, il Consigliere Vizziello invita la Basilicata a cogliere le opportunità del Decreto Milleproroghe

Le nuove modifiche al Decreto Milleproroghe offrono alle regioni l'opportunità di utilizzare i 500 milioni di euro destinati alla riduzione delle liste d'attesa, ma ancora inutilizzati, fino al 31 dicembre 2023. (continua la lettura)

Autonomia differenziata: la Cgil Basilicata si oppone

Il segretario generale della Cgil Basilicata, Fernando Mega, denuncia un attacco all'unità dei diritti (continua la lettura)