Articoli con argomento: ‘anita maurodinoia’

Udienza del Tribunale del Riesame per Sandrino Cataldo: i legali chiedono la revoca dei domiciliari questo articolo contiene video

Rinuncia al ricorso al Riesame, invece, per Armando De Francesco (continua la lettura)

Archiviato con:                                     

Inchiesta Bari, cominciati interrogatori di garanzia questo articolo contiene video

L'inchiesta a Bari sul voto di scambio. È cominciato davanti alla gip di Bari l'interrogatorio del sindaco di Triggiano e di Alessandro Cataldo, marito dell'ex assessora Maurodinoia (continua la lettura)

Emiliano, ‘chi è garantista con un ministro lo sia sempre’

Il governatore pugliese su assessora regionale indagata (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Arresti a Bari, si dimette assessora Maurodinoia indagata

Il Presidente della Puglia, Michele Emiliano, ha ufficializzato l'addio di Anita Maurodinoia dall'incarico di Assessore ai Trasporti. L'assessore ha anche rassegnato le dimissioni dagli organismi del Partito Democratico. (continua la lettura)

Corruzione elettorale a Triggiano e Grumo Appula, agli arresti domiciliari il sindaco di Triggiano Donatelli questo articolo contiene video

L'associazione avrebbe permesso di comprare voti alle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre 2020 nel comune di Grumo Appula, e del 3 e 4 ottobre 2021 nel comune di Triggiano. Ai domiciliari Sandro Cataldo marito dell'assessora Maurodinoia (indagata), e (continua la lettura)

Inaugurazione nuovi autobus sostenibili ad Altamura

Altamura celebra l'arrivo di tre nuovi autobus sostenibili, inaugurati dall'assessore Anita Maurodinoia, grazie ai finanziamenti regionali del programma "SMART GO CITY". Questi mezzi rappresentano un passo avanti nel rinnovo del parco autobus, migliorando la mobilità sostenibile e l'accessibilità. (continua la lettura)

Regione Puglia, esordio per la consigliera Maurodinoia questo articolo contiene video

Prima dei non eletti nelle liste del Pd, entra dopo il passaggio di Lacarra in Parlamento. Ma per adesso resta nel misto. (continua la lettura)

Archiviato con: