Bisceglie, in un libro la storia dei frati minori di Puglia e Molise

Presentato il “Quasi Diario” di fra Leonardo Di Pinto

Una storia di testimonianza, di aneddoti, ma anche e soprattutto di vita spirituale. C’è tutto nell’ultimo lavoro di padre Leonardo di Pinto, frate minore fondamentale per la comunità biscegliese, scomparso nel 2013 dopo essersi dedicato alla causa di beatificazione di 40 martiri cattolici albanesi. Un narratore che in “Quasi diario. Ritratti dei Frati Minori di Puglia e Molise dal 1955 al 2010”, pubblicato da Posa edizioni e presentato a Bisceglie nel monastero di San Luigi, ha voluto raccogliere 140 racconti e biografie di altrettanti protagonisti , sacerdoti e non, che hanno animato il panorama della provincia dei frati minori pugliesi e molisani nel corso degli ultimi 60 anni.

Share Button