A Capurso, VI edizione di “Sindaci ai fornelli”. Michele Abbaticchio e Alessio Pascucci i vincitori

Con un bel piatto, tipico della cucina romana, “la carbonara”, rivisitata in salsa pugliese, hanno vinto la sesta edizione di “Sindaci ai fornelli”, il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, e il primo cittadino di Cerveteri, Alessio Pascucci. Ingredienti tipici della Puglia si sono aggiunti alla preparazione della carbonara, sancendo la possibilità in cucina, così come in politica, di un gemellaggio tra territori diversi. A supportare i sindaci nell’elaborazione del piatto l’estro creativo degli chef Antonio Bufi e Fabio Quaranta. La kermesse gastronomica ha visto sfidarsi a colpi di ricetta dieci sindaci, divisi in 5 squadre, che per una sera hanno messo da parte la fascia tricolore per indossare il grembiule da cuoco e hanno cercato di elaborare con le loro mani, primi piatti ideati al momento a seconda degli ingredienti a disposizione, in un tempo massimo di 15 minuti. La città di Capurso, Comune alle porte di Bari, ha quindi ospitato l’evento. Guest star fuori concorso il sindaco di Puglia, il governatore Michele Emiliano, e il sindaco di Capurso Francesco Crudele, che si sono cimentati nella preparazione della focaccia barese.

Share Button