Consumo di suolo, la Puglia occupa il sesto posto in Italia - trmtv

Consumo di suolo, la Puglia occupa il sesto posto in Italia

La Puglia, con un incremento di 410 ettari di superficie impermeabilizzata tra il 2016 e il 2017, occupa il sesto posto in Italia e il secondo nel Mezzogiorno, per quel che riguarda il consumo di suolo. Dati allarmanti emersi dal Rapporto Ispra 2018, che ha evidenziato come il territorio pugliese sia uno dei più esposti al consumo di suolo, a seguito della costruzione di nuovi edifici, dell’eccessiva espansione urbana e delle infrastrutture presenti, soprattutto in Capitanata, nell’area metropolitana di Bari e nel Salento. Il costante lavoro di monitoraggio ha quindi permesso di fotografare quella che è la situazione attuale, i possibili rischi e, soprattutto, gli interventi da mettere in atto per arginare il fenomeno.

 

Share Button