Puglia, tutto pronto per la prima edizione di “Aria di Masseria”

Vivere a 360 gradi le masserie storiche della Puglia e farlo all’area aperta, approfittando della bella stagione. Viene lanciata una nuova sfida dall’assessorato alle politiche agroalimentari con la prima edizione di “Aria di Masseria”.dal 4 agosto fino al 1 settembre le masserie didattiche della puglia, infatti, aprono le loro porte al pubblico, ai turisti, curiosi, amanti della natura e delle tradizioni gastronomiche pugliesi. Oltre 40 le aziende aderenti alle rete delle masserie didattiche Puglia e tanti gli appuntamenti previsti in occasione di questa prima edizione di “Aria di masseria”. Laboratori didattici, percorsi naturalistici, musica e danze popolari, ma ancora. Mostre, spettacoli teatrali e degustazioni di prodotti enogastronomici. Dai laboratori per realizzare aquiloni, cestini e spaventapasseri, alle escursioni guidate a cavallo o sui muli nel territorio circostante la masseria, fino alla birrificazione, alla produzione di latticini ed a quella di olio. Eventi a cielo aperto, diversi in ciascuna delle masserie didattiche aderenti, che consentiranno ai pugliesi, ma anche ai tanti turisti che d’estate vengono a vistare Puglia, di vivere in prima persona le attività tipiche che si svolgono all’interno di questi baluardi di autenticità e delle tradizioni. La regione puglia gioca anche per questa estate il suo asso vincete in campo enogastronomico: unendo natura, paesaggio e cibo, si valorizzano non sole i colori e sapori della puglia ma tutto il territorio. l’iniziativa di questa estate 2018 nelle Masserie regionali è un’occasione per attirare turisti e stimolare l’incoming, ma anche una strategia che come Regione sostiene per valorizzare l’attività dei produttori e promuovere il consumo di prodotti a km zero e certificati dal marchio di qualità Puglia. Le Masserie didattiche sono presidi di antiche tradizioni e musei viventi della civiltà contadina, luoghi intatti dove si tramandano di padre in figlio tecniche di raccolta, produzione o allevamento. Luoghi dove si promuove educazione alimentare e si recupera la cultura rurale.

Share Button