Casa delle bambine e dei bambini: in 18 mesi oltre 10mila presenze

133 famiglie sostenute, 500 visite mediche gratuite, 20mila beni raccolti. La Casa delle bambine e dei bambini, in 18 mesi di attività, ha registrato numeri più che positivi, offrendo gratuitamente attività e servizi per le bambine e i bambini di età compresa tra i tre mesi e i 5 anni e le loro famiglie. Dall’avvio delle attività ad oggi, la Casa delle bambine e dei bambini, con il servizio di Emporio e Boutique, ha sostenuto 133 famiglie con minori di età inferiore ai 5 anni, selezionate mediante avviso, che hanno beneficiato delle donazioni, ricevendo un totale di 613 spese composte di beni alimentari e di prima necessità. Tra loro 20 famiglie hanno ricevuto anche le prime 24 “culle di Eugenia”, la culla di cartone realizzata sul modello nordeuropeo contenente un kit per la prima infanzia. Sono state effettuate gratuitamente circa 390 visite di prevenzione odontoiatrica e circa 100 visite specialistiche pneumologiche, fisiatriche, oculistiche. Per quanto riguarda le iniziative e attività realizzate, in circa 385 giorni totali di attività sono stati organizzati più di 500 tra laboratori ludico-artistico-creativi, letture animate, incontri sui temi dell’infanzia e della prevenzione.

Share Button