Palagiustizia, gli avvocati: “Il decreto Bonafede salva solo le apparenze, serve una sede unica”

Una soluzione che non accontenta nessuno, tranne forse gli esteti a cui non piace la tendopoli di via Nazariantz. Secondo gli avvocati baresi il decreto annunciato dal ministro Bonafede, con cui si sospendono i termini dei processi di competenza del tribunale di Bari fino al prossimo 30 settembre, salva solo le apparenze e i desideri di chi voleva veder sparire le tende.
https://youtu.be/y1D2FSwkjfY
Share Button