Servizi digitali per cittadini e imprese, il 21 febbraio convegno a Matera

Quali i vantaggi e le opportunità derivanti dai servizi digitali per i cittadini e le imprese? Le risposte a questa domanda saranno fornite in un convegno previsto il prossimo 21 febbraio alle 09.00 nella sala conferenze della Camera di Commercio di Matera.

Il dibattito, organizzato dalla società “Servizi Locali” in collaborazione con il Comune di Matera e la Camera di Commercio, ha lo scopo di illustrare i benefici per i cittadini nell’utilizzo delle piattaforme digitali operative negli enti locali.

All’incontro saranno presenti il Presidente della Camera di Commercio, Michele Somma, il Vice Sindaco e Assessore del Comune di Matera Giuseppe Tragni, Salvatore Adduce Presidente di ANCI Basilicata. Il dibattito sarà moderato da Tommaso Forte, e sono previsti gli interventi di Tommaso Di Noia, Emanuele Carratta, Giulio De Lorenzo, Massimo Maggio e Caterina Famularo.

Nel corso del convegno – spiega in una nota l’ufficio stampa comunale – sarà svolta anche una dimostrazione del portale “Matera Digitale”.

“Si tratta” è detto nella nota “di una piattaforma informatica che consente, ai cittadini ed alle imprese del territorio, di verificare la propria situazione tributaria ed extratributaria, di interagire con l’ufficio nelle forme, nelle modalità e nei tempi che meglio si adattano alle proprie esigenze. Il contribuente mediante le credenziali di accesso o tramite SPID, entrano nell’area personale e possono effettuare richieste, pagamenti, dichiarazioni, modifiche. Possono, altresì, consultare il proprio “cassetto anagrafico, fiscale e catastale”, contenente tutte le interazioni già intercorse o ancora attive con la pubblica amministrazione, complete della relativa documentazione e delle informazioni sullo stato di avanzamento del procedimento. In questo modo, il cittadino beneficia di una sensibile riduzione dei tempi per ottenere risposte e completare le operazioni, oltre ad una maggiore visibilità e trasparenza sull’intero iter procedurale. Questo strumento agevola, da un lato, l’amministrazione locale nel realizzare economie di spesa (minori spese postali; minori unità di personale impiegato) e dall’altro i cittadini nel controllare la dinamica delle variazioni in tempo reale ed in modalità interattiva. Gli effetti di questa interazione è resa ancora più efficiente dalla presenza del service, operativo e legale, svolto dal Centro servizi comunale di via Dante, a cui ci si può rivolgere per chiarimenti ed integrazioni. Il Centro servizi è aperto dal lunedì al venerdì, nei medesimi orari degli uffici comunali”.

Share Button