Alberto Acito, da Matera alla Silicon Valley a supporto delle aziende italiane

Dal 22 dicembre 2016 è attivo un Desk Attrazione Investimenti Esteri di ICE Agenzia a San Francisco quale punto di riferimento per gli investitori locali interessati a cogliere opportunità di business in Italia.

A rappresentare l’Italia c’è un “ambasciatore materano”, così lo ha descritto non senza una punta di emozione il sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri nel corso di un intervento in consiglio comunale. Si tratta di Alberto Acito, materano, ingegnere e figlio dell’architetto Mauro, molto conosciuto in città.

Acito, che nel recente passato è stato nel top management di BlackBerry, Acer e Palm è ora incaricato dal Governo italiano per il Ministero dello Sviluppo Economico di supportare l’ampliamento degli “spazi di atterraggio” per le nostre imprese nella Silicon Valley.

Share Button