Basilicata. Presentata la Carta Tecnica Regionale, entro settembre sui server dell’ente

CARTA TECNICA REGIONALELa Regione Basilicata si e’ dotata della Carta tecnica regionale, una “mappa” virtuale dell’intero territorio lucano in tre dimensioni, interamente navigabile e accessibile sui server regionali, che rappresenta “uno straordinario strumento per gli addetti ai lavori e per la programmazione futura”.

La Carta e’ stata presentata oggi a Potenza, nel corso di una conferenza stampa. La procedura per la realizzazione delle mappe e’ cominciata nel 2010, con la firma di una convenzione tra la Regione e l’Arpab, per un costo di circa tre milioni di euro: le attività di mappatura sono invece iniziate nel 2013. Entro settembre tutti i dati, per un “peso” digitale di circa 30 Tera, saranno caricati sui server della Regione, e sarà anche disponibile un’App per l’utilizzo delle mappe dai dispositivi mobili.

“Quella di oggi – ha detto l’assessore regionale all’ambiente, Aldo Berlinguer – e’ una tappa straordinaria per la Basilicata, per conoscere, monitorare e tutelare il territorio. In questo modo cerchiamo anche di ‘sintonizzare’ la programmazione e renderla omogenea per tutte le istituzioni”. Si tratta dunque “di un passaggio storico – ha invece spiegato l’assessore regionale all’agricoltura, Luca Braia – non solo perche’ e’ la prima in Basilicata di questo tipo, ma anche perche’ rappresenta un vero quadro conoscitivo, frutto di uno sforzo corale che risposte a richieste forti da parte degli addetti ai lavori”.

Share Button