“Sicuramente Online”, Cittadinanzattiva e Adoc per una navigazione consapevole

Screenshot 2014-06-26 09.53.00POTENZA – “Pensi che il phishing sia solo un tipo di pesca? Pensi che i cookie siano solo biscotti? Pensi che un virus sia solo un raffreddore? A queste ed altre domande ha risposto il seminario territoriale dal titolo “Sicuramente Online”, promosso da Cittadinanzattiva e Adoc Basilicata – l’associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori in quota sindacale UIL – in collaborazione con il popolare motore di ricerca Google.

Obiettivo dell’incontro, tenutosi a Potenza presso la Sala A del Consiglio Regionale, la salvaguardia dell’utente/consumatore attraverso l’utilizzo di strumenti e accortezze per una navigazione sicura e responsabile sul web.

Al tavolo dei relatori per offrire indicazioni ed esempi pratici, tra gli altri, il Presidente Adoc lucano, Nino d’Andrea, e Vito Colangelo, Digital e Social Media Strategist.

Molto spazio è stato riservato alla protezione degli account personali, alla segnalazione di contenuti illeciti e attività illegali ed all’acquisto online. Nuovi utenti e veterani sono avvisati, sul web ogni azione lascia traccia anche a distanza di tempo. Se è vero che la totale sicurezza è una chimera, la consapevolezza ed il buon senso posso sempre aiutare.

Share Button