Superlega volley maschile, riprende il campionato.

esultanza_molfettaMolfetta (Ba) – Seconda giornata di ritorno della Superlega di volley maschile. Il Molfetta, sesto con 18 punti, ritorna in campo, ancora in trasferta dopo la gara di Coppa Italia di due giorni fa nella quale ha battuto Trento al tie-break: avversario di giornata il CMC Romagna dell’ex Torres, ad oggi terzultimo a quota 10. I padroni di casa, dopo il mese di sosta, sono chiamati a due gare consecutive in casa e non hanno certo voglia di lasciare punti preziosi. La corsa ai playoff scudetto è aperta e c’è da ribaltare la prestazione di Molfetta, nella gara d’andata, dove i pugliesi si imposero 3-0 . Fiducia massima in casa Molfetta anche se non bisogna eccedere con l’euforia dopo la vittoria di Trento, che ha regalato certezze ai biancorossi anche fuori dal PalaPoli. Sempre più in forma Joao Rafael, a parlare nel pre gara è il centrale Davide Candellaro, fra i migliori nella serata di Trento: “Sarà una partita difficile anche perché la CMC è una squadra più riposata rispetto a noi, non avendo avuto l’impegno di Coppa Italia. Dovremo essere attenti a non partire come contro Trento, contratti e disordinati. Dobbiamo evitare il precedente del mese scorso, quando contro Latina, due giorni dopo la partita contro Civitanova, non fummo efficaci come avremmo voluto”. Squadre sul parquet domenica alle 18.

Share Button