Volley maschile/A2, Pallavolo Matera di scena a Corigliano Calabro.

pallavoloMatera – Sfida esterna per la rigenerata Coserplast Matera nella decima giornata di ritorno del campionato di volley maschile di serie A2. I materani, dopo l’esaltante vittoria esterna di mercoledì con il Sora che ha permesso di toccare quota 21 punti e di portarsi al quartultimo posto con un +11 sull’ultima della classe Loreto, che sarebbe l’unica a retrocedere, si recano a Corigliano Calabro: di fronte l’attuale settima forza del torneo, certa con i suoi 31 punti di accedere ai play-off ma intenzionata ad ottenere un migliore piazzamento. Per i materani sarà la terza partita in 7 giorni, ma la qualità del gioco evidenziata di recente e soprattutto le ultime vittorie di prestigio faranno sentire meno la stanchezza. Giornata molto particolare per coach Nacci, visti i 4 anni trascorsi in precedenza a Corigliano. ” Sarà strano tornare al Pala Corigliano da avversario – sottolinea Nacci -, ho tanti bei ricordi e tanti amici . So – conclude – che sarà dura giocare contro una squadra forte sostenuta da un caloroso tifo ma speriamo di ben figurare”. Formazioni al gran completo per il match a cui assisteranno anche una cinquantina di tifosi biancazzurri. Sulla carta l’impegno è proibitivo per i materani ma il voler chiudere matematicamente la pratica salvezza, obiettivo che comunque può ritenersi raggiunto, darà ulteriore forza ad un gruppo in straordinaria forma psico-fisica. Corigliano Calabro e Coserplast Matera sul parquet domenica alle 18.

Share Button