La Coserplast Pallavolo Matera si impone 3-0 in casa sul Reggio Calabria.

Matera – L’imperativo era non sottovalutare l’avversario e mantenere alta la concentrazione dal primo all’ultimo minuto: così è stato, fatta eccezione per alcuni momenti del secondo set in cui si è concesso troppo, ed i materani chiudono così il girone di andata in vetta alla classifica ma soprattutto confermano di essere in assoluto la squadra da battere. Il match del Palasassi dura soltanto 1 ora e 4 minuti di gioco, nonostante le assenze tra i locali dello squalificato Suglia e degli infortunati Lovato e Rispoli, e l’esordio di La Rosa, la cui prova risulterà al termine della partita a dir poco da manuale. Parziali chiusi sul 25-8, 25-20 e 25-12 e Coserplast Matera che può ora rifiatare (il prossimo turno osserverà un turno di riposo) in vista poi dell’avvio del girone di ritorno.