Pallavolo Matera batte il Foggia e allunga le distanze in prima posizione

MATERA – Gara da manuale quella giocata ieri sera al Palasassi dalla Pallavolo Matera, prima nel girone C del campionato di volley maschile di B1, che ha rispedito a casa un Foggia, secondo e per questo volitivo e determinato nel resistere ma non troppo, con un 3-1 ricco di emozioni e riconfermato, così, la leadership in classifica. Un motivo più che sufficiente, al termine della gara, per festeggiare, squadra e pubblico, numeroso sugli spalti, insieme. Altissimo il livello tecnico della gara, nonostante alcune premesse iniziali non proprio ottimali: su tutte il risentimento muscolare di Matheus, tra i materani. José, però, a fine gara si è rivelato il migliore in campo. In avvio di gara, invece, sono stati i foggiani a dare il la, con uno sprint non indifferente opposto all’atteggiamento un po’ contratto dei ragazzi di Draganov: è 4-8 al primo time-out tecnico. E’ dal successivo rientro in campo che cambia la situazione: lo scossone in spogliatoio serve a ribaltare una gara e gli ospiti sono colti a sorpresa dagli attacchi dei centrali: è 10-8, rimonta materana e stop totale foggiano. Con la qualità di Matheus in attacco, poi, il primo parziale è assicurato. Biancazzurri in ottimo spolvero anche all’avvio del secondo set, guidato da Suglia con un buon 8-5. Questa volta però i dauni reagiscono e, punto su punto, al 22-22, Cuda diventa decisivo per gli ospiti ed è 1-1 e appuntamento al terzo set che, all’inizio, vede il Matera avviarsi forte ma non al punto da bloccare l’avanzata foggiana, che con Damaro arriva anche al 14-16; è forse la fase più emozionante della gara, perché equilibrata e sul filo, ma sono i materani ad averla vinta, grazie alla caparbietà di Matheus che porta la squadra sul 2-1. Il Foggia, però, non si rassegna e, nonostante il Matera parta nuovamente alla grande nel quarto set, riesce a portarsi nuovamente in vantaggio e a costringere gli avversari alla lotta punto a punto e Matheus alle grandi manovre che, dopo un servizio vincente di Barbone, porta la Pallavolo Matera al successo, più che meritato e sul campo, mandando in delirio il Palasassi. Prossima gara per la squadra di Draganov in programma sabato prossimo, in trasferta, a Napoli, con la quinta in classifica. Obiettivo: consolidare ulteriormente la leadership del girone.

 

Share Button