- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

La Time Volley Matera ammessa al campionato di A2.

Matera – Ultimati i lavori di verifica degli Organi di Lega preposti alla verifica della documentazione trasmessa dalle Società per l’iscrizione ai prossimi Campionati di Serie A1 e di Serie A2 di pallavolo femminile. In merito alla composizione degli organici dei Campionati 2011-2012, a seguito delle decisioni adottate dal Consiglio Federale Fipav, la Lega ha provveduto all’inoltro della comunicazione di reintegro dell’organico del Campionato di A1 confermando a Piacenza e Pavia il diritto di inviare entro 10 giorni la documentazione necessaria per completare la pratica, già depositata per l’iscrizione alla A2. Per la massima serie, ad oggi, risultano ammesse 10 società ovvero Villa Cortese, Bergamo, Pesaro, Urbino, Busto Arsizio, Novara, Conegliano, Modena, Parma e Chieri. Sussistono invece i requisiti che legittimano l’ammissione alla Serie A2 2011/12 per 15 società: tra queste figura la Time Volley Matera, insieme a Loreto, Pontecagnano, Crema, San Vito, Santa Croce, Busnago, Soverato, Giaveno, Forlì, Verona, Frosinone, Casalmaggiore, Piacenza e Pavia, con queste ultime due in fase però di reintegro in A1. Non sussistono i requisiti richiesti per la A2 per il Pomezia che entro lunedì potrà presentare ricorso. Il Consiglio Federale ha inoltre concesso un’ulteriore dilazione dei termini per il perfezionamento della pratica da parte del Fontanellato mentre si sono iscritte nella lista delle società di riserva per l’integrazione in A2, il Mercato San Severino ed il Sala Consilina, considerando però che si è richiesto di organizzare il 2011/12 con un girone da 16 squadre.

Share Button