Continua a vincere la Time Volley Matera.

Matera – Ennesimo successo per la Time Volley Matera nella nona giornata di ritorno del campionato di pallavolo femminile di serie A2. A farne le spese è il Santa Croce battuto 3-1 in un’ora e 40 minuti di gioco in cui il sestetto materano, pur concedendo a tratti più del dovuto, evidenzia una netta superiorità. Le locali partono con il piglio giusto, acquisendo un buon vantaggio ma poi c’è il ritorno delle avversarie: tecnici sull’8-3 e 15-16, quindi punto a punto fino al 20 pari, poi un paio di muri vincenti e qualche errore delle materane ed il set va alle ospiti a 21 sull’errore in battuta di Masino. Nel secondo set la Time Volley parte decisa ma ancora una volta subisce la reazione ospite: tecnici sull’8-4 e 13-16, la rimonta materana non manca e con i muri di Marulli e gli attacchi di Biamonte il set si chiude sul 25-22. Il terzo parziale è a completo appannaggio della Time Volley con Santa Croce che incassa inesorabilmente: tecnici sull’8-5 e 16-7, quindi il lungolinea di Matthes per il 25-15. Il quarto parziale dopo un avvio tirato, vede le toscane arrivare sul +7, punteggio 11-18, e tie-break che sembra vicino, invece cambia tutto. A partire dal successivo 14-19, la Time Volley mette a segno un break di 9-0 cui segue un solo punto di Soraia che poco dopo con un’invasione regala il 25-20 alle locali. La Time Volley supera 3-1 il Santa Croce e rimane in solitaria al sesto posto ora a quota 35, a 4 punti dai play-off.

 

Share Button