La Autocarrozzeria G3 vince il 16^ Torneo della Bruna.

Matera – Per il terzo anno consecutivo è la Autocarrozzeria G3 a vincere il torneo della Bruna di calcio a 5. I campioni in carica, dinanzi ad una notevole cornice di pubblico, hanno la meglio sulla Tende 3T superata 5-2. Un match che si decide tutto nella ripresa con la Autocarrozzeria G3 che appare più cinica e sfrutta la propria maggiore esperienza al cospetto di una squadra dall’età media molto bassa. Nel primo tempo, poche le emozioni: all’11’ minuto sbloccano la situazione i campioni uscenti con Clementelli, a segno con una conclusione dal limite; poi due legni colpiti dalla Autocarrozzeria G3, il primo con Galeota al 15′, il secondo al 18′ con Piccinni e primo tempo che si chiude sull’1-0 Autocarrozzeria G3. Nel secondo tempo, tra il 4′ ed il 6′ e 30 arriva la doppietta personale di Daniele Duni, in gol nella prima circostanza dal limite, nella seconda con un beffardo diagonale da sinistra. Minuto 13, l’estremo difensore della Tende 3T atterra nella propria area di rigore un avversario e per il direttore di gara non ci sono dubbi: è penalty che realizza Piccinni e vantaggio per i suoi ancora più consistente, 4-0. Nei minuti finali la Tende 3T riesce a creare qualche apprensione: doppio Casillo tra il 21′ e il 22′, da calcio di punizione e da tiro libero e parziale 4-2. Al 23′ e 30 la partita va però in archivio con la rete di Duni da tiro libero per il 5-2 finale. Al termine della finalissima, le premiazioni: migliore giocatore Alfonso Casillo, che conquista anche il titolo di capocannoniere con 15 reti, miglior giovane Paolo Fasano, migliore portiere Leo Filazzola; premio over 35 a Marcello Esposito, portiere over 35 a Luciano Contini.

 

Share Button