Matera, inaugurato il Torneo della Bruna di calcio a 5

Partita la kermesse più attesa dell’estate calcistica materana

Torneo della Bruna - San Giacomo MateraIl Torneo della Bruna, che quest’anno festeggia la ventiquattresima edizione sotto l’egida del comitato provinciale del Centro Sportivo Italiano, ha aperto i battenti ieri sera sul campo in sintetico della parrocchia di san Giacomo con la gara inaugurale tra i campioni in carica di Tecnovetro e Apulia Serramenti, che hanno dato vita ad una gara entusiasmante terminata sul punteggio di 4-4.

Un avvio sprint per questo torneo Open di calcio a 5 intitolato alla santa patrona materana Maria Santissima della Bruna, che anche quest’anno ha riscosso una partecipazione di pubblico superiore alle attese.

“Ho registrato un entusiasmo superiore a quello degli altri anni, una partecipazione incredibile”, ha affermato il presidente del Csi provinciale Cristoforo Di Cuia. A fare da cornice all’evento una ricca cerimonia inaugurale, che ha visto la partecipazione degli Amici Borgo Camarda, un gruppo di trombettisti di Bernalda che ha deliziato il pubblico con alcune esibizioni, e dei piccoli cavalieri della Bruna. Presenti anche il comitato dell’associazione Maria SS. Della Bruna, che patrocina da quest’anno la manifestazione con la Fondazione Matera-Basilicata 2019, e calcio d’inizio alla gara dato dal presidente Mimì Andrisani, oltre che dai parroci di San Giacomo don Biagio e don Egidio. Oggi scatta il torneo juniores, con 11 squadre al via tre in più dello scorso anno), e la settimana prossima avranno il via le iscrizioni al torneo di beach volley. La prossima settimana partiranno gli altri tornei giovanili, con la novità di quello dedicato ai pulcini, oltre alle novità dei tornei femminile e over 50.

Share Button