Sport e integrazione. A Potenza partita della solidarietà tra psicologi ed immigrati

Allo stadio Viviani di Potenza, “Partita della Solidarietà”, promossa e organizzata dall’Ordine degli Psicologi della Basilicata in collaborazione con il consiglio nazionale.

L’evento calcistico ha visto sfidarsi la rappresentativa Nazionale Psicologi guidata da Giancarlo Marenco e la Optì Pobà, rappresentativa di migranti ospitati in Basilicata sorta da un anno e mezzo e che partecipa ad un campionato amatoriale.

Il punteggio finale è stato di 2-1 in favore della Optì Pobà guidata da Francesco Giuzio e Roberto Rizzi ma a vincere è stata la voglia di superare i pregiudizi e dar vita ad un confronto leale all’insegna dell’integrazione.

Per l’occasione, oltre alla presidente dell’Ordine degli Psicologi di Basilicata, Luisa Langone, è intervenuto il numero uno nazionale, Fulvio Giardina.

Share Button