Calcio LegaPro: iscrizione Matera ok, problemi fideiussione per il Melfi.

Matera CalcioMatera – E’ scaduto lunedì 30 giugno alle 19 il termine per presentare le domande di ammissione al campionato di calcio di Lega Pro. Le 59 squadre aventi diritto, ne manca una all’appello dopo l’esclusione della Nocerina in seguito alla partita farsa contro la Salernitana dello scorso campionato, hanno presentato la necessaria documentazione. Per quanto concerne le lucane, tutto ok per il Matera neopromosso che ha proposto anche la fideiussione di 600mila euro richiesta. Per il Melfi invece ci sarebbero problemi con la fideiussione, (risolvibili nel giro di pochi giorni, si tratta di sbloccare quella dello scorso anno), oltreché con la messa a norma dell’impianto sportivo, cosa che comunque l’amministrazione comunale dovrebbe garantire nei tempi previsti. Ora tocca alla Covisoc esprimersi: dovrà valutare la situazione di tutti i club, in vista degli adempimenti previsti dal sistema delle licenze nazionali. Sia per i bilanci che devono essere in regola, sia per gli stipendi pagati ai propri tesserati, ma per le lucane non dovrebbero esserci problemi. Venerdì undici luglio, la Covisoc annuncerà tutte le squadre in regola. Quelle non in regola, e tra queste potrebbe rientrare il Melfi, avranno tempo fino al quindici luglio per poter presentare il ricorso o eventuale altra documentazione in modo da completare la domanda di iscrizione (nel caso del club gialloverde, il problema fideiussione dovrebbe risolversi comunque con largo anticipo). Venerdì diciotto luglio, la Lega Pro annuncerà gli organici della terza serie nazionale. Il Matera, già certo di non dover completare la propria domanda di iscrizione, ha intanto aperto la campagna acquisti e sembra sempre più vicino all’attaccante Felice Evacuo, garanzia di gol e presenze in passato in serie A con la Lazio, tanta B e C1, lo scorso anno nella terza categoria nazionale con la maglia del Benevento con cui ha segnato 19 gol in 35 partite.

Share Button