Calcio, il Real Metapontino pareggia a Pozzuoli e retrocede in Eccellenza.

logo-real-metapontinoMatera – Giornata importante allo stadio “Conte” di Pozzuoli, teatro di scena della sfida salvezza tra Puteolana e Real Metapontino. In palio la permanenza in serie D. Sono stati i padroni di casa a riuscire nell’impresa di mantenere la categoria, dopo un’annata difficile, strappando un pareggio per 1-1 in extremis. La Puteolana, avendo chiuso la stagione regolare in una posizione di classica migliore rispetto ai lucani seppur con gli stessi punti ma avvantaggiata in virtù degli scontri diretti, aveva a disposizione due risultati su tre, mentre per il Real Metapontino la vittoria era l’unico risultato valido. Dopo i 90 minuti regolamentari il risultato è stato di 0-0 e spazio dunque ai supplementari. Sono passati in vantaggio gli jonici al 7° minuto del primo tempo con Orlando, poi Manco in chiusura di prima frazione ha pareggiato i conti ed il Real non è riuscito più a risollevarsi. I lucani abbandonano dunque la categoria dopo una sola annata ed ora il futuro è nelle mani del patron Casalnuovo.

Share Button