Calcio, i risultati delle lucane di Seconda Divisione e serie D.

Melfi - Sorrento, CalcioMatera – Nel terzultimo turno del girone B di Seconda Divisione, il Melfi vince 1-0 in casa con l’Ischia, decisiva la rete di Dermaku alla mezz’ora della ripresa sugli sviluppi di un corner, e conquista la Lega Pro Unica in virtù del contemporaneo pareggio interno del Tuttocuoio contro il fanalino di coda Gavorrano. I gialloverdi si portano infatti al sesto posto con 48 punti ed 8 lunghezze di vantaggio sulla zona play out con 2 turni ancora da disputare: grande festa all’Arturo Valerio al termine del match che regala per l’ennesimo anno il professionismo ai melfitani. Nel prossimo turno, in programma domenica 27 aprile, sfida esterna contro il Sorrento. Nel quartultimo turno del girone H di serie D, il Matera, con al seguito oltre 500 sostenitori, espugna Marcianise (1-0 il finale con gol decisivo siglato con una conclusione al volo da Pagliarini al 21° del primo tempo), e si riporta con grande merito a ridosso della prima della classe Taranto. Biancazzurri in grado di difendere al meglio il vantaggio e di andare vicini al raddoppio sfruttando al meglio le ripartenze. La seconda rete di fatto arriva, la sigla Iannini all’8° della ripresa concretizzando un’azione personale, ma l’arbitro annulla su segnalazione dell’assistente. Perde invece in trasferta il Francavilla sul Sinni per 2-1 con la capolista Taranto (vantaggio sinnico al 31° del primo tempo con Pioggia, il pareggio dei locali 10 minuti dopo con Molinari da calcio di rigore, quindi nella ripresa il gol vittoria firmato da D’Angelo al 37°), vince infine in casa il Real Metapontino 3-0 con il Gelbison, doppietta di Di Gennaro a segno al 7° del primo tempo da calcio di rigore ed al 12° della ripresa, e gol di Cirigliano in chiusura di gara. In classifica, il Matera tocca quota 55 e si riporta al secondo posto sempre a 3 lunghezze dalla capolista Taranto ed in condominio con la Turris che vince tra le mura amiche 2-0 con il Brindisi; il Francavilla sul Sinni rimane fermo al sesto posto con 49 punti, ad una lunghezza dai play off, il Real è quartultimo con 29 punti, +5 sulla retrocessione e -3 dalla salvezza. Nel prossimo turno, in programma giovedì alle 15, spazio al derby lucano tra il Matera ed il Real, in casa il Francavilla contro il Brindisi, per la capolista Taranto turno di riposo.

Share Button