Calcio, i risultati delle lucane di Seconda Divisione e serie D.

MATERA - Marcianise - calcioMatera –

Nella dodicesima giornata di ritorno del girone B di Seconda Divisione, il Melfi si impone in casa 1-0 sul Messina, decisiva la rete realizzata al 21° del primo tempo da Marolda liberato da Dermaku; sbloccato il match, i padroni di casa controllano al meglio senza rischiare e conquistano il quinto risultato utile consecutivo, 4 i successi nell’ultimo mese. In classifica i gialloverdi toccano quota 43 e salgono al sesto posto, con 7 lunghezze di vantaggio sui play-out, quando mancano 5 giornate al termine della stagione. Nel prossimo turno, sfida esterna contro l’Arzanese, penultimo con 30 punti. Nell’undicesima di ritorno del girone H di serie D, vince in casa il Matera 1-0 con il Monopoli, gol siglato al 9° del primo tempo da Picci sugli sviluppi di un corner, 11 minuti dopo padroni di casa in 10 per l’espulsione di Fernandez, doppia ammonizione per lui. Gli uomini allenati da Cosco sono costretti dunque a difendere il vantaggio in inferiorità numerica ed ad affidarsi alle ripartenze, vanno vicini al raddoppio in alcune circostanze, ma al triplice fischio risulta sufficiente e fondamentale in chiave promozione la sola rete di Picci. Si impone in casa 1-0 anche il Francavilla sul Sinni sul Bisceglie, decide al 19° della ripresa il gol di Di Giorgio di testa su calcio d’angolo di Sekkoum. Nell’anticipo del sabato, battuto d’arresto esterna per il Real Metapontino con la Puteolana: 1-0 il finale, rete di Siciliano al 28° della ripresa. In classifica, sempre in vetta il Matera ora in solitaria con 52 punti, segue il Marcianise con 51 (vittoria a Grottaglie per 2-1), ed il Francavilla che raggiunge a quota 49 il Taranto, battuto in trasferta 3-1 dal Gelbison; terzultimo il Metapontino con 23 punti e 4 lunghezze di vantaggio sull’ultima della classe. Domenica prossima, sfida esterna per il Matera contro il Taranto e per il Francavilla sul Sinni contro il Monopoli, quinto a quota 47, in casa il Real con il Grottaglie quartultimo con 24 punti.

Share Button